Plastic tax, fonti governative: “Verso il dimezzamento”

26 Novembre 2019, di Alberto Battaglia

La Plastic tax prevista nella manovra del governo è vicina a una drastica riduzione, pari alla metà rispetto a quanto inizialmente messo in conto: lo riferiscono all’Ansa fonti di governo, che hanno anche preannunciato un ampliamento dei prodotti che risulterebbero esenti dalla nuova imposta “etica”.  Ad essere esclusi dovrebbero essere non solo i prodotti compostabili ma anche quelli con una parte riciclata, scrive l’agenzia di stampa, “la misura, contenuta nella legge di bilancio, sarà rivista nel corso dell’esame parlamentare e il governo ha già più volte assicurato che è pronta a modificarla”.