Pil Usa rallenta meno delle stime nel secondo trimestre: +2,1%

26 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

Rallenta nel secondo trimestre la crescita Usa. Secondo la prima stima diffusa oggi dal Bureau of Economic Analysis, il Pil ha segnato un incremento trimestrale pari al 2,1% annualizzato, superiore alle attese (+1,8%).

Nel primo trimestre il Pil era cresciuto del 3,1%, rivisto da +3,2%. Aumenta la spesa per consumi, salita a +4,3% dal +1,1% della precedente rilevazione.

L‘inflazione misurata dall’indice PCE è aumentata a un ritmo trimestrale del 2,5% dal precedente 0,8% (consensus +1,9%).