Piccoli risparmiatori a caccia di PIR: CRIF Ratings frena entusiasmi, avverte dei rischi

9 Febbraio 2018, di Daniele Chicca

I PIR (Piani Individuali di Risparmio dedicati ai piccoli investitori e volti a veicolare risorse verso le piccole e medie imprese) hanno riscontrato un grande successo in Italia da quando sono stati lanciati, ma CRIF Ratings invita alla cautela.

Francesca Fraulo managing director del gruppo frena gli entusiasmi, dichiarando che “il segreto del loro successo è da ricercarsi principalmente nel beneficio fiscale derivante dall’investimento, praticamente tax free se mantenuto almeno per cinque anni. L’incentivo fiscale tuttavia da solo non compensa i rischi“.