Piazza Affari positiva in avvio: Campari non si ferma, risale Enel

28 Luglio 2021, di Redazione Wall Street Italia

Moderato rialzo in avvio per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib sale dello 0,19% a 25.133 punti. Tra le blue chip milanesi in recupero Enel (+0,7%9 e le banche (+0,5% Intesa, +0,24% Unicredit) dopo la debole performance della vigilia. Continua la salita di Campari (+0,64%) che ieri è balzata di oltre il 3% in scia ai solidi conti del secondo trimestre.

Oggi riflettori puntati sulla Federal Reserve. Questa sera la Fed annuncerà la sua decisione di politica monetaria, che non dovrebbe prevedere alcun cambiamento. Sarà importante però seguire la conferenza stampa del governatore Jerome Powell per avere indizi sulla tempistica del tapering e per carpire qualsiasi indicazione riguardante l’alto livello di inflazione e la crescita dell’economia. Fed a parte, l’agenda macro di oggi prevede per l’Italia i dati Istat sulla fiducia dei consumatori e delle imprese.

La seduta di oggi sarà movimentata anche da numerose trimestrali, tra cui spiccano negli Usa Facebook, McDonald’s e Pfizer. A Piazza Affari in programma i conti di Prysmian e la conference call di Tim.