Piazza Affari in ribasso, Mediaset e Telecom Italia in controtendenza

6 Dicembre 2017, di Daniele Chicca

Piazza Affari perde circa mezzo punto percentuale a metà seduta. Pesanti le banche e i titoli tecnologici come STM, che è protagonista in negativo di giornata. Il comparto Stoxx del settore hi-tech cala dell‘1,5%, appesantito dalle difficoltà incontrate di recente dai titoli del comparto a Wall Street.

In controtendenza scambiano invece le azioni Mediaset, in rialzo dello 0,8% dopo le nuove indiscrezioni di stampa su un possibile accordo con Vivendi su Mediaset Premium. Positivi anche i titoli Telecom Italia, azienda con la quale il Biscone tratta un accordo di distribuzione dei contenuti. Le quotazioni di Telecom sono favorite dalla conferma che una separazione della rete è possibile. Comprati anche i titoli Prysmian (+0,5%) che recupera terreno dopo le perdite accumulate in reazione all’annuncio dell’acquisto della statunitense General Cable, valutata 3 miliardi. La società ha reso noto che la serie di acquisizioni non si è ancora conclusa.