Panama Papers: in 450 nel mirino del fisco elvetico

4 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Sono 450 tra privati e società ad essere finiti nel mirino del fisco svizzero per avere un legame con i Panama Papers. Non è tuttavia ancora chiaro se queste hanno veramente sottratto soldi al fisco. L’informazione è stata rivelata oggi dal portavoce dell’Amministrazione federale elvetica delle imposte (Afc)  Joel Weibel alla radio svizzerotedesca SRF.

Sta ai Cantoni esaminare le informazioni su queste 450 persone con i corrispondenti dossier di imposte. Solo una volta finita questa analisi si saprà se qualcuna si è resa colpevole di evasione fiscale.