Corea del Nord, nuovo test missilistico mette in allarme Seul

20 Marzo 2017, di Mariangela Tessa

La Corea del Nord torna a far paura dopo aver testato un nuovo tipo di motore ad alta spinta per alimentare i suoi missili messo a punto dall’Accademia nazionale delle scienze della difesa, l’istituzione responsabile dello sviluppo militare.

Il leader del paese Kim Jong Un ha assistito al test alla stazione di lancio satelliti di Sohae, secondo quanto riferito dall’agenzia Korean Central News Agency (Kcna). ‘

‘Il mondo intero testimonierà presto l’importante significato della grande vittoria di oggi”, ha commentato Kim, nel resoconto fatto dalla Kcna. Lo sviluppo e il completamento del motore ”aiuterà a consolidare le fondamenta scientifiche e tecnologiche per raggiungere i massimi livelli di messa in orbita satellitare nello sviluppo dell’aerospazio”, ha aggiunto.

Forte preoccupazione è stata espressa dalla Corea del Sud. 

“L’ultimo test ha consentito verosimilmente alla Corea del Nord di compiere progressi significativi per quanto riguarda i motori”, ha dichiarato alla stampa il portavoce del ministero sudcoreano della Difesa, Lee Jin-Woo. “Ma sono necessarie altre e più approfondite osservazioni sulla forza propulsiva e sulle potenziali applicazioni”, ha aggiunto.

Il test è stato condotto mentre il nuovo segretario di Stato americano, Rex Tillerson, era a Pechino dopo aver fatto tappa in Giappone e Corea del Sud.