Mps: conti 2017 in rosso e a Piazza Affari il titolo va giù

12 Febbraio 2018, di Alessandra Caparello

SIENA (WSI) – Un rosso da 3 miliardi e mezzo è quello toccato da Mps nel 2017. Lo rende noto la stessa banca di Rocca Salimbeni che ha registrato una perdita pari a 3,502 miliardi di euro nel 2017 e di 502 milioni nel solo quarto trimestre dell’anno.

Nel 2017 il gruppo ha realizzato ricavi complessivi pari a 4,026 miliardi di euro, con un calo del 6% rispetto all’anno precedente “per la flessione del margine di interesse e delle commissioni nette” mentre il margine di interesse del 2017 è risultato pari a 1,788 miliardi di euro, in flessione del 11,5% rispetto al 2016, “ascrivibile principalmente alla dinamica negativa degli attivi fruttiferi, in particolare degli impieghi commerciali e del portafoglio titoli”. A Piazza Affari il titolo perde l’1.4 per cento.