Morto suicida l’ex presidente di Caja Madrid, Miguel Blesa

19 Luglio 2017, di Alberto Battaglia

Miguel Blesa, ex presidente di Caja Madrid condannato lo scorso marzo a sei anni di reclusione (in primo grado) per lo scandalo delle carte di credito fornite ai dirigenti dell’istituto, è morto per un colpo di fucile al petto. Il corpo è stato ritrovato nel garage di una residenza di caccia nei pressi di Cordoba, si ipotizza che Blesa si sia suicidato. La mattina del fatto l’ex banchiere aveva congedato alcuni partecipanti alla battuta di caccia dopo colazione, affermando che doveva spostare la macchina.