Mercato obbligazionario sprint dopo conferma outlook Fitch

25 Febbraio 2019, di Mariangela Tessa

Avvio euforico per il mercato obbligazionario italiano, galvanizzato dalla conferma di rating e outlook, arrivata da parte di Fitch. Nelle prime battute, lo spread tra Btp e Bund a 10 anni scende a 266 punti base dai 277 di venerdì

Venerdì, in tarda serata, l’agenzia di rating ha confermato il rating sovrano dell’Italia a BBB e l’outlook negativo, smentendo la previsione di un taglio di un notch, che avrebbe portato il giudizio a ridosso della soglia che separa investment grade e junk.