Lusso, Italia primo Paese del settore

15 Aprile 2019, di Livia Liberatore

L’Italia è il primo Paese del settore del lusso a livello di presenza, ma deve ancora affrontare numerose sfide in termini di crescita. Lo afferma il rapporto di Deloitte “Global Powers of Luxury Goods”, che analizza le Top 100 del lusso. Nella classifica sono presenti 24 aziende del nostro Paese. Luxottica è al quinto posto, Prada al 21esimo e Giorgio Armani al 26esimo. Sono questi i tre principali player italiani in classifica. Moncler è l’azienda meglio performante tra le italiane in classifica, mentre Furla registra il tasso di crescita di vendite più alto, del 18.7 per cento.