Jupiter: nuove nomine in seguito all’acquisizione di Merian Global Investors

4 Giugno 2020, di Alberto Battaglia

Jupiter, gruppo attivo nella gestione di fondi d’investimento, ha annunciato una serie di nuove nomine senior nel suo team di direzione della distribuzione, a seguito dell’approvazione da parte degli azionisti dell’acquisizione di Merian Global Investors (MGI). I nuovi colleghi entreranno in carica immediatamente dopo il completamento legale dell’operazione, per il quale si attende l’approvazione delle autorità di regolamentazione, attualmente prevista per il mese di luglio.

Warren Tonkinson si unirà a Jupiter come Managing Director, Distribution, in un ruolo di nuova creazione. Warren ha oltre 25 anni di esperienza nel settore dell’asset management e ha contribuito a guidare Merian Global Investors nel processo di acquisizione. Dirigerà un team di circa 50 persone, supervisionando la rete di uffici internazionali e lo staff globale di Jupiter, come riferimento di tutti i responsabili regionali. Sarà anche responsabile dell’assistenza clienti internazionale di Jupiter e di una serie di partnership strategiche che faranno parte della rete di distribuzione del gruppo allargato.

Marcus Bolitho si unirà a Jupiter da Merian come Head of Marketing. Marcus ha ricoperto ruoli senior presso BNY Mellon e Old Mutual Global Investors, e più recentemente ha guidato il rebrand di MGI. Marcus guiderà un team di marketing allargato che comprende una combinazione di professionisti del marketing sia di Jupiter che di Merian. Sarà determinante nella costruzione di una strategia di marketing per la nuova gamma di prodotti combinati.

Nell’ambito dell’allineamento del team di distribuzione alle esigenze del gruppo allargato, Jupiter ha promosso Andrea Boggio che diventerà Head of Continental Europe, mantenendo inoltre il ruolo di Head of Italy che ha commentato: “con queste nuove nomine nascerà un’organizzazione che unisce il meglio di Jupiter e di Merian, dando vita a una società leader di settore caratterizzata da una filosofia d’investimento attiva e incentrata sul cliente. Sono lieto di assumere questo nuovo ruolo e di accrescere il mio impegno a livello europeo a favore della crescita di Jupiter, mantenendo la responsabilità sul mercato italiano grazie anche al supporto di un team solido e fortemente cresciuto negli anni, in linea con l’espansione del business locale”.