Istat: nel 2065 vivremo fino a 86 anni in media

26 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Entro il 2065 la vita media degli italiani arriverà a 86,1 anni per gli uomini e a 90,2 per le donne. A dirlo l’Istat secondo cui la popolazione residente attesa per l’Italia è stimata pari, secondo lo scenario mediano, a 58,6 milioni nel 2045 e a 53,7 milioni nel 2065. La perdita rispetto al 2016 (60,7 milioni) sarebbe di 2,1 milioni di residenti nel 2045 e di 7 milioni nel 2065.

La fecondità è prevista in rialzo, da 1,34 a 1,59 figli per donna nel periodo 2016-2065 secondo lo scenario mediano, ma le future nascite non saranno sufficienti a compensare i futuri decessi.