Istat: disoccupazione Italia all’11,4%, torna a salire

2 Febbraio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – In Italia la disoccupazione è tornata a salire. E’ quanto risulta dai dati dell’ Istat, che ha reso noto che il dato, relativo al mese di dicembre, è salito dello 0,6% (+18 mila). Colpiti soprattutto gli uomini e le persone tra 25 e 49 anni.

Dopo il calo registrato nei mesi precedenti (-1 punto percentuali tra giugno e novembre), il tasso di disoccupazione si è attestato  all’11,4%.

A seguito del calo di settembre (-0,2%) e ottobre (-0,2%) e dopo la crescita di novembre (+0,2%), a dicembre 2015 la stima degli occupati è calata dello 0,1% (-21 mila persone occupate). La flessione è stata determinata dagli indipendenti (-54 mila) mentre sono cresciuti i dipendenti occupati, in particolare quelli permanenti (+31 mila).

Il tasso di occupazione, pari al 56,4%, è rimasto invariato rispetto al mese precedente.