Intesa Sanpaolo: titoli a 2,41 euro dopo cessione Setefi

2 Maggio 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Banche deboli oggi a Piazza Affari tranne Intesa Sanpaolo i cui titoli si attestano a 2,41 euro dopo la notizia della cessione di Setefi e anche Intesa Sanpaolo card, operazioni dalle quali l’istituto incasserà una plusvalenza di 895 milioni di euro.

Giudizi positivi da parte degli analisti sulla cessione che finirà per aumentare la visibilità anche sul pagamento del dividendo del 2016.