Inflazione Usa affonda Wall Street, DJ perde il 2%.

13 Maggio 2021, di Mariangela Tessa

Ieri, seduta in deciso calo a Wall Street, dopo un dato sull’inflazione superiore alle attese. Nel finale Il Dow Jones ha registrato la peggiore seduta da gennaio, in calo di 681,50 punti, l’1,99%. Lo S&P 500 ha ceduto 89,06 punti (-2,14%), il Nasdaq Composite ha chiuso in ribasso di 357,75 punti (-2,67%). Per i tre maggior indici, si è trattato della terza chiusura negativa di seguito.