Il 71% degli economisti si aspetta una recessione americana entro il 2021

19 Agosto 2019, di Alberto Battaglia

Salgono fra gli economisti le probabilità attribuite a una recessione statunitense entro due anni: secondo il 71% degli economisti sondati dalla National Association for Business Economists gli Stati Uniti finiranno in recessione entro il 2021. Lo scorso febbraio ad aspettarsi la recessione era il 67% dei 200 economisti intervistati. Rispetto alla precedente rilevazione aumenta la quota di economisti che ritiene la recessione in arrivo nel 2021 (da 25 a 34%).