Grecia rimborsa in anticipo 2,7 miliardi all’FMI

26 Novembre 2019, di Mariangela Tessa

La Grecia ha annunciato di aver rimborsato anticipatamente 2,7 miliardi di euro di prestiti al Fondo Monetario Internazionale. L’operazione  ha permesso risparmi in termini di costi del finanziamento intorno ai 70 milioni di euro. L’esposizione attuale della Grecia nei confronti del Fondo è di ulteriori 6 miliardi di euro.

A ottobre il Meccanismo europeo di stabilità aveva acconsentito al rimborso da parte di Atene di una parte dei debiti contratti con il Fondo monetario internazionale vista la possibilità per la Grecia di finanziarsi sui mercati internazionali a prezzi più convenienti.