Grecia: governo stima Pil 2018 a +2,4%

2 Ottobre 2017, di Mariangela Tessa

Il Pil greco crescerà del 2,4% nel 2018. Sono le stime del governo di Atene emerse dalla bozza della legge di bilancio 2018, in cui si prospettano nuove emissioni di bond l‘anno prossimo, compresa un’offerta di concambio ai possessori di titoli ristrutturati nel 2012.

 L’avanzo primario è invece visto al 3,57% del Pil, contro 2,2% prospettato per quest‘anno. Mentre il tasso di disoccupazione dovrebbe scendere al 19% l‘anno prossimo da 20,2% atteso per il 2017. Il rapporto/debito Pil 2018 è indicato a 175,6%.