Grant Thornton: aziende italiane pessimiste, solo il 23% si aspetta la ripresa in un anno

30 Luglio 2020, di Mariangela Tessa

Secondo Grant Thornton, nei primi sei mesi dell’anno in Italia l’ottimismo economico è diminuito del 10% rispetto al secondo semestre del 2019, con “solo” il 23% delle aziende positive sulla ripresa nei prossimi 12 mesi.

La performance italiana segue il trend di forte peggioramento su scala mondiale (-16%) che tocca il livello più basso dalla crisi dell’Eurozona del 2011-2012.

Anche in Europa si inasprisce l’ottimismo che, in linea con il dato globale, diminuisce del 16% rispetto al 2° semestre dell’anno, con solo il 29% di imprese positive.