Francia, Pil cresciuto più del previsto a fine 2015

26 Febbraio 2016, di Daniele Chicca

Il Pil francese è cresciuto più del previsto nel quarto trimestre dell’anno scorso. La crescita della seconda economia dell’area euro è stata dello 0,3% rispetto al periodo antecedente. I dati sono stati rivisti al rialzo dopo una prima lettura dello 0,2%.

L’agenzia di statistica Insee ha detto che le spese al consumo e gli investimenti delle famiglie si sono contratti ancora, ma meno di quanto era stato stimato in precedenza. Motivo per il quale l’economia ha potuto registrare un’espansione dello 0,3% e non dello 0,2%.

I prezzi al consumo nel frattempo sono scesi dello 0,1% in febbraio, lanciando un allarme deflazione. Il calo ha infatti spinto il tasso di inflazione a 12 mesi in territorio negativo (-1% contro le stime che erano per un incremento dell’1%).