G20, Fmi lancia monito a Italia: “stimoli pro-ciclici da evitare”

18 Luglio 2018, di Mariangela Tessa

“Gli stimoli di bilancio pro-ciclici dovrebbero essere evitati e e dovrebbero essere costituiti dei margini di sicurezza nel bilancio nei Paesi in cui i conti pubblici si muovono su una traiettoria insostenibile e il deficit è eccessivo (Stati Uniti) o in cui lo stato dei conti pubblici è vulnerabile a una perdita di fiducia del mercato (Italia)”.

Lo afferma il Fondo monetario internazionale nel documento preparato per il prossimo G20 che si terrà a Buenos Aires dal 30 novembre al primo dicembre prossimi.