Finmeccanica, in Kuwait firmato contratto maggiore della sua storia

6 Aprile 2016, di Alberto Battaglia

Dopo mesi di indiscrezioni il contratto tra Finmeccanica e il Kuwait per la fornitura di 28 caccia Eurofighter è stato ufficialmente firmato, ne ha data notizia la società attraverso un comunicato nel quale l’amministratore delegato, Mauro Moretti, ha parlato del “più grande traguardo commerciale mai raggiunto da Finmeccanica”. Il contratto, il cui valore non è stato ancora rivelato nei dettagli, dovrebbe valere per il gruppo della difesa italiano fino a 4 miliardi di euro, per una commessa, che, nel complesso dovrebbe essere di circa 8 miliardi.
E’ un grande successo industriale con risvolti molto significativi”, ha dichiarato l’ad, non solo per la nostra azienda e gli altri partner del consorzio Eurofighter, ma anche per l’intero sistema Paese, grazie ai benefici in termini di know-how e occupazione qualificata per tutta la filiera delle piccole e medie imprese italiane attive nel settore della sicurezza e difesa”.

Oggi il titolo Finmeccanica è in crescita dello 0,99% a 11,21 euro, sostanzialmente in linea con la media del mercato (Ftse Mib +0,88%).