Falck: IIF acquista il 60% di Falck Renewables, a seguire Opa e delisting

20 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Falck e Infrastructure Investments Fund (IIF) hanno sottoscritto un accordo per l’acquisto da parte di IIF (veicolo di investimento di cui J.P. Morgan Investment Management è advisor) dell’intera partecipazione (circa il 60% del capitale sociale) detenuta da Falck in Falck Renewables. L’accordo prevede l’acquisto della partecipazione a un prezzo di 8,81 euro per azione. Si prevede che il completamento dell’operazione sia finalizzato nel primo trimestre 2022.
Successivamente al closing dell’operazione, IIF promuoverà l’offerta pubblica di acquisto obbligatoria per cassa sul restante capitale sociale di Falck Renewables, 8,81 euro per azione, con l’intenzione di conseguire il delisting di Falck Renewables. IIF intende inoltre promuovere un’offerta pubblica di acquisto in contanti, ai medesimi termini e condizioni, sulle obbligazioni convertibili di Falck Renewables, rivolta esclusivamente a investitori qualificati.
IIF collaborerà con Falck Renewables per accelerare il suo percorso di crescita e rafforzare la sua posizione di leadership nel settore delle energie rinnovabili.
Rothschild & Co. ha agito quale advisor finanziario di Falck Renewables e Cleary Gottlieb Steen & Hamilton quale advisor legale di Falck Renewables.