Facebook: trimestrale sopra le stime del mercato, ma non entusiasma. Titolo in calo

30 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Facebook batte le previsioni grazie al buon andamento della raccolta pubblicitaria ma le supera di poco, non abbastanza per entusiasmare gli investitori. Per il quarto trimestre del 2019, il social network  ha messo a segno profitti aumentati del 7% a 7,35 miliardi a fronte di un giro d’affari lievitato del 25% a 21,08 miliardi rispetto ad attese di 20,89 miliardi, concludendo un anno nel quale i ricavi saliti del 27 per cento.  Nel dopo mercato di Wall Street il titolo ha ceduto il 7 %.