Eurostat, sale debito/Pil nella zona euro nel primo trimestre. In Italia è al 137,6%

22 Luglio 2020, di Mariangela Tessa

In linea con il resto dell‘Eurozona, anche in Italia sale nel primo trimestre dell’anno il rapporto debito-Pil Lo ha reso noto Eurostat avvertendo che l’impatto delle misure prese dai governi per contrastare l‘emergenza Covid-19 “si farà sentire pienamente” solo nel secondo trimestre dell’anno.

In Italia il debito è salito al 137,6% dal 134,8% del quarto trimestre 2019. Nell’insieme dei 19 Paesi dell’Eurozona si è passati dall’84,1 all’86,3% e nell’insieme Ue dal 77,7 al 79,5%.