Effetto Trump: giù titoli industrie farmaceutiche e Difesa, peso ai minimi

12 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

WASHINGTON (WSI) – Aziende farmaceutiche, la Difesa, il peso messicano. Sono queste le prime tre “vittime” in Borsa delle parole del neo presidente americano Donald Trump nel suo discorso inaugurale.

“Le case farmaceutiche hanno spesso commesso reati facendola franca e restando impunite (…)  Le aziende farmaceutiche tornino negli Stati Uniti perché gli Usa hanno bisogno di maggiore competitività”.

E via giù i titoli delle industrie farmaceutiche a Wall Street. Stesso destino per la difesa.

“Molte industrie torneranno. Lo faranno anche le industrie farmaceutiche e faremo grandi cose per l’F35 e F18″.

Non è da meno il peso messicano che arriva a toccare i minimi dopo che il tycoon ha ribadito la creazione del muro ai confini con il paese sudamericano.

“Costruiremo il muro al confine tra gli Usa e il Messico (…) Potremmo aspettare un anno, un anno e mezzo, ma non voglio. Il Messico ci rimborserà. In qualche forma, ma succederà”.