D’leteren acquista Moleskine che lascia la Borsa

12 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – D’leteren dopo l’Opa che ha raccolto il 94,36% delle azioni ha acquistato il capitale rimanente di Moleskine che sale al 98,41% dell’azienda che lascia dopo quasi quattro anni la Borsa.

I nuovi soci belgi D’Ieteren – che continuano a puntare sugli store monomarca e sui nuovi Moleskine Cafè, dei quali il primo è stato inaugurato a Milano – hanno annunciato il prossimo 16 gennaio la data del delisting del famoso taccuino creato da Bruce Chatwin.