Di Maio, Alitalia: “Prestito ponte deve essere rinviato”

5 Dicembre 2018, di Alessandra Caparello

Il prestito ponte va rinviato per consentire a Fs di scrivere il piano industriale entro il 31 gennaio”.

Così il vicepremier Luigi Di Maio parlando all’Ansa del dossier Alitalia.

Su Alitalia in questo momento c’è una proposta vincolante di Ferrovie che presuppone tre mesi di ‘due diligence’ e l’analisi dei dati per un piano industriale assieme a un partner. La restituzione del prestito dovrebbe essere fissata tra maggio e giugno, ma se l’Antitrust fa prima con il suo parere possiamo anticipare”