Corea del Nord: in vista bilaterale con Mosca

23 Aprile 2019, di Mariangela Tessa

Il leader nordcoreano Kim Jong-Un visiterà la Russia e incontrerà il presidente Vladimir Putin. La conferma arriva dall’agenzia di Stato Kcna, che non indica alcuna data per l’incontro. L’ annuncio della visita giunge mentre Pyongyang sembra prendere le distanze dagli Stati Uniti e mentre i negoziati nucleari appaiono a un punto morto.

La Russia è fortemente interessata ad avere accesso alle risorse minerali della Corea del Nord. Pyongyang, da parte sua, ha bisogno di elettricità dalla Russia e intende attrarre investimenti da quel Paese per modernizzare i suoi impianti industriali di epoca sovietica.