Contraffazione: ecco quanto ci costa ogni anno e non lo sappiamo

8 Giugno 2018, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – 142 euro l’anno pro capite che vanno persi e nessuno lo sa. Questa la cifra dei danni derivanti dalla contraffazione e dalla pirateria web su 13 tra i prodotti e beni di consumo più diffusi. I dati riportati da Laura Cavestri sul Sole 24 Ore sono di Euipo, l’Ufficio della Ue per la proprietà intellettuale.

“In Italia, i danni da contraffazione sono più pesanti per l’abbigliamento (oltre 3 miliardi di vendite perse, quasi il 7% del giro d’affari legale). Seguono i farmaci (oltre 2,2 miliardi di perdite, pari all’8%) e gli smartphone (885 milioni il danno, pari ad oltre il 15 per cento). Quello dei telefonini è una “voce” che ci differenzia dalla media Ue, dove al 3° posto, tra i prodotti più contraffatti si trovano, invece, i cosmetici”.