Cina: cresce settore dei servizi, livello più alto da luglio

3 Febbraio 2016, di Alessandra Caparello

PECHINO (WSI) – Sale a quota 52,4 punti dai 50,2 precedenti l’indice PMI servizi in Cina, arrivando così a toccare il più alto livello registrato da luglio. A renderlo noto il report Markit, realizzato in collaborazione con Ciaxin Insight, il cui chief executive He Fan ha così affermato:

“Il rapido sviluppo del settore dei servizi ha bilanciato l’impatto dell’indebolimento del manifatturiero, indicando una struttura economica migliore. Il governo cinese dovrebbe proseguire nella strada delle riforme, allentare i controlli amministrativi e ridurre le restrizioni di accesso al mercato”.