Chevron annuncia una delle maggiori operazioni M&A del settore energia

12 Aprile 2019, di Alberto Battaglia

Il titolo Chevron cede il 5,21% a 119,43 dollari, nella giornata di trading a ridosso dell’annuncio di una maxi acquisizione da 33 miliardi: l’obiettivo è la società di trivellazione Anadarko Petroleum. Si tratta di una delle maggiori operazioni d’integrazione aziendale della storia del settore energetico (l’11esima più grande secondo Refinitiv).

“Questo è il più grande accordo dai tempi di Shell e BG nel 2015”, ha affermato Roy Martin, senior analyst di Wood Mackenzie, “Chevron ora si unisce al livello degli UltraMajors – e i grandi tre diventano i grandi quattro”.