Casa: il bonus ristrutturazioni fa volare il mercato immobiliare

12 Febbraio 2020, di Alessandra Caparello

Le detrazioni fiscali per interventi sugli immobili, dalla ristrutturazione al bonus mobili fino all’ecobonus, recentemente prorogati dalla Legge di Bilancio 2020, hanno dato una mano al mercato immobiliare, soprattutto negli anni della crisi.

Così afferma l’Ufficio studi del Gruppo Tecnocasa secondo cui le tipologie di agevolazioni fiscali usate hanno subito un importante ribasso dei prezzi (dal 2008 parliamo di una perdita di valore del 37,6%) che le ha rese appetibili grazie proprio agli incentivi fiscali che hanno consentito la personalizzazione dell’investimento immobiliare.

L’analisi delle compravendite realizzate nel primo semestre 2019 attraverso le agenzie affiliate Tecnocasa e Tecnorete ha evidenziato che il 79,2% di esse ha interessato tipologie usate, la restante parte le nuove costruzioni. Le soluzioni nuove o ristrutturate hanno registrato una crescita dei prezzi a partire dal secondo semestre del 2017. Dal 2009 al 2019 c’è stata comunque una perdita di valore del 26,7%, quasi sette punti percentuali in meno rispetto a quanto hanno perso le soluzioni usate.