Btp: investitori esteri continuano a vendere, ma “fuga” rallenta

19 Novembre 2018, di Mariangela Tessa

Continua la fuga degli investitori esteri dai titoli di stato italiani anche se le vendite hanno rallentato decisamente il passo nel mese di settembre. È quanto emerge dai dati di Bankitalia secondo cui a settembre “a fronte di investimenti diretti in Italia sostanzialmente nulli, i non residenti hanno venduto titoli di portafoglio italiani per 1,6 miliardi (di cui 1,5 in titoli pubblici)”.

Il flusso di vendite è nettamente inferire rispetto a quello di agosto quando i dati di Bankitalia avevano registrato vendite di titoli pubblici dall’estero per oltre 17 miliardi di euro. Complessivamente, nei primi 9 mesi dell’anno, le vendite di titoli di Stato da parte di investitori esteri hanno raggiunto i 26,4 miliardi di euro.