BTP Futura, la giornata d’esordio si chiude con ordini per quasi un miliardo

9 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

La prima giornata di collocamento del BTP Futura si è conclusa con una richiesta per 960 mln€. Il Tesoro ha, inoltre, annunciato i titoli m/l in emissione il prossimo giovedì: sarà riaperto il titolo a 3 anni fino 2 Mld€ ed emesso il nuovo 7 anni fino a 3,75 Mld€.

Il dato certifica un calo rispetto alle precedenti emissioni del titolo di Stato dedicato alla clientela retail. Gli ordini sono ammontati a 957,8 milioni di euro, per circa 27mila contratti conclusi, a fronte di un quantitativo di quasi 2,3 miliardi raccolto dalla precedente emissione su un totale di 5,5 miliardi raccolti.

La raccolta degli ordini, direttamente sul mercato dedicato alle obbligazioni di Borsa Italiana, proseguirà fino a venerdì 12 novembre, salvo chiusura anticipata, ma non prima del terzo giorno che cade mercoledì 10 novembre.