Brexit: tre deputati conservatori si dimettono, sterlina in calo

20 Febbraio 2019, di Mariangela Tessa

Nuove defezioni nel partito conservatore inglese. Mentre il premier Theresa May è volata a Bruxelles in un ultimo tentativo disperato di trovare un accordo con l’Unione europea, tre deputati conservatori sarebbero sul punto di dimettersi dal partito oggi e aderire ad nuovo gruppo indipendente. È quanto riporta Bloomberg, secondo cui i tre deputati in questione sarebbero Sarah Woolaston, Anna Soubry e Heidi Allen. Immediati gli effetti sulla sterlina, che perde terreno nei confronti delle principali valute.