Borse europee deboli, Milano chiude in calo

3 Settembre 2019, di Alberto Battaglia

Termina in territorio negativo la seduta di Piazza Affari, in attesa di aver chiaro il destino del nascente governo giallo-rosso appeso al voto su Rousseau. Il Ftse Mib ha chiuso in ribasso dello 0,25% a 21.399,23 punti.

Non è andata meglio alle altre maggiori piazze europee, che hanno chiuso tutte in rosso. Il Ftse 100 britannico ha ceduto lo -0,19%, in attesa di chiarire l’eventualità di elezioni anticipate prima del 17 ottobre, il Dax tedesco ha concluso la seduta in ribasso dello 0,36%, mentre il Cac40 ha chiuso in calo dello 0,49%.