Borse europee, vigilia di Ferragosto pesante: Milano fra le più sofferte

14 Agosto 2019, di Alberto Battaglia

Le borse europee, dopo un avvio incerto, hanno chiuso la seduta della vigilia di Ferragosto con ribassi decisi. Piazza Affari, fra le borse più colpite dal pessimismo scaturito dalle inversione delle curve dei rendimenti dei Gilt e dei T-bonds, ha lasciato sul campo il

Giù anche Londra (-1,42%), Francoforte (-2,30%) e, a 5 minuti dalla chiusura, Parigi (-2,22%).