Borse europee negative, BCE raffredda le attese

25 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

Chiusura negativa per le Borse europee nel giorno della Bce. L’istituto di Francoforte non ha toccato i tassi di interesse, ha aperto a un taglio del costo del denaro e a opzioni per un eventuale Qe, tuttavia il governatore, durante il suo discorso, ha raffreddato le attese spiegando che eventuali misure saranno valutate alla luce della revisione delle stime sull’economia. Piazza Affari ha finito a -0,8%, Parigi a -0,42%, Madrid a -0,4% circa, Londra a -0,17% e Francoforte a -1,28%, fanalino di coda con l’indice Ifo sceso ai minimi in sei anni.