Borse europee contrastate, resiste Milano. Spread giù a 93 punti

5 Febbraio 2021, di Mariangela Tessa

Chiusura contrastata per le Borse europee, in una giornata che ha visto Francoforte maglia nera in Europa. Il Ftse Mib ha guadagnato lo 0,81%, quando il Dax30 ha chiuso quasi invariato (-0,02%). A Parigi il Cac40 ha terminato in progresso dello 0,90%.

In Italia resta alta l’attenzione sulle consultazioni del presidente designato Mario Draghi, con il mercato che scommette sulla formazione di un esecutivo e lo spread tra BTp e bund si è attestato a 93 punti base, ai minimi di fine 2015.