Borse asiatiche: Tokyo sale, giù Shanghai dopo bocciatura Moody’s sulla Cina

24 Maggio 2017, di Mariangela Tessa

L’indice Nikkei della Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in rialzo dello 0,66% a 19.742,98 punti, traendo incoraggiamento da un deprezzamento dello yen (riportatosi nella fascia alta di un cambio tra 111 e 112 nei confronti del dollaro) e sostanzialmente snobbando la notizia del downgrading della Cina effettuato da Moody’s. Male invece Shanghai che lascia sul terreno l’1%.