Blackrock: ex gestore condannato per insider trading, rischia fino a 7 anni di carcere

2 Novembre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Mark Lyttleton, ex gestore di portafoglio BlackRock, è dichiarato colpevole da un giudice di Londra per due accuse di insider trading, reato per il quale in Gran Bretagna si rischia la prigione fino a sette anni. Secondo quanto riportato dalla stampa britannica,  la Financial Conduct Authority, organismo che sovrintende i servizi finanziari britannici ha fatto sapere che Lyttleton avrebbe ammesso di aver svolto attività di trading, avvalendosi di informazioni riservate mentre era impiegato a BlackRock.