Bce, Constancio non teme rialzi tassi Fed: “Solleverà gli spiriti”

9 Maggio 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Ulteriori rialzi dei tassi da parte della Fed e in generale un’economia degli Stati Uniti più solida solleveranno lo spirito. Lo ha detto Viktor Constancio, vice presidente della Bce. Constancio non sembra dunque temere nuove manovre di politica monetaria restrittiva da parte della Fed.

Fiducia anche nella ripresa dell’economia globale che, a suo avviso, continuerà ad accelerare il passo; in particolare, l’Eurozona avrebbe una maggiore capacità di assorbire gli choc, rispetto al passato. Tuttavia, Constancio ha anche precisato che ci sono molti fattori che potrebbero deragliare la ripresa economica.

La Bce, ha confermato, rimane determinata ad adottare politiche monetarie di tipo espansivo, ma il piano di misure lanciato a marzo – che comprende l’acquisto di corporate bond impiegherà del tempo per dare i suoi effetti.