Banca Valsabbina: ceduto portafoglio di crediti in sofferenza a Balbec Capital

2 Gennaio 2020, di Alessandra Caparello

Banca Valsabbina cede un portafoglio secured di crediti in sofferenza per un valore nominale lordo di euro 19,6 milioni a Balbec Capital.

Il portafoglio – si legge nella nota – comprende esclusivamente crediti ipotecari derivanti da contratti di finanziamento regolati dal diritto italiano. Con questa operazione Banca Valsabbina raggiunge con un anno di anticipo gli obiettivi del Piano strategico NPL.