Apple da record: capitalizzazione supera la barriera degli $800 miliardi

9 Maggio 2017, di Mariangela Tessa

Ancora un record per il titolo Apple, che ieri ha toccato per la prima volta quota 800 miliardi di dollari di capitalizzazione, grazie all’ipotesi che il suo nuovo iPhone sia realizzato in tempo, al contrario di quanto temuto.  Apple diventa così la prima società americana a superare la barriera degli 800 miliardi di capitalizzazione. Gli investitori scommettono sul successo di vendite dell’ultima versione dell’iPhone.

Apple ha chiuso la seduta con un progresso dell’1% a 153,99 dollari alla Borsa di New York, per una capitalizzazione di mercato complessiva di $803 miliardi. Il progresso è quindi del +33% da inizio anno. Il programma di buyback, ovvero di acquisto di azioni proprie, del Ceo Tim Cook ha aiutato l’andamento in Borsa dei titoli Apple. Ieri i titoli Apple hanno segnato un aumento del 2%, portando a +32% i progressi da inizio dell’anno, molto più dell’indice di borsa S&P 500’s che nel frattempo è salito del 7%.