Alibaba: Wall Street non basta, ora pensa a Ipo a Hong Kong

28 Maggio 2019, di Mariangela Tessa

Alibaba valuta la quotazione secondaria alla Borsa di Hong Kong attraverso un’operazione da 20 miliardi di dollari. Lo riporta l’agenzia Bloomberg. I titoli del colosso cinese dell’ecommerce sono già scambiati a Wall Street grazie alla quotazione record del 2014, che permise di raccogliere ben 25 miliardi.