IPad può causare danni al cuore: lo scopre una ragazzina

10 Maggio 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Gianna Chen, una studentessa di soli 14 anni, poco tempo fa ha presentato ad una fiera un studio scientifico sui rischi potenziali dell’IPad2 per le persone che hanno un pacemaker. Purtroppo la giovane non è riuscita a portare a casa il premio come miglior idea, però è riuscita ad attirare l’attenzione dei media e ha presentare lo stesso progetto davanti a otto mila dottori in una conferenza, riporta Bloomberg

Secondo la ragazza un IPad2 a contatto con persone che hanno un pacemaker può causarne il non funzionamento. Entrambi i dispositivi infatti, sono realizzati con del magnete e uno dei modi per disattivare un pacemaker è quello di avere un magnete vicino. Quindi se una persona con problemi di cuore si addormentasse con un IPad2 sul petto, il rischio sarebbe notevole.

Come prova la ragazza, con l’aiuto del padre cardiologo, ha fatto questo esperimento su 26 pazienti ed è risultato che il 30% ha avuto problemi.

Dalla Apple nessuno ha voluto rilasciare dichiarazioni, ma l’insegnamento che si trae da questa storia è che l’attenzione per queste nuove tecnologie non è mai abbastanza.