I guru dei bond di HSBC: “Rally Treasuries è finito”

13 Marzo 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Steven Major e Lawrence Dyer di HSBC Holdings, sono tra i pochi che hanno previsto in modo corretto i guadagni che i Treasuries hanno messo a segno nel 2014. E ora, stando a quanto riporta il sito Bloomberg, ritengono che sia arrivata la fine del rally. Sia Major – responsabile della divisione di ricerca sul reddito fisso a Londra – che Dyer – strategist con sede a New York, hanno di fatto ridotto il loro outlook sul mercato dei titoli di stato Usa da “moderatamente bullish” a “neutrale”.

A loro avviso i tassi decennali rimarranno ai livelli attuali (attorno al 2,13%), in una fase in cui gli investitori fanno i conto con un contesto di un basso tasso di crescita dell’economia e di indebolimento delle pressioni inflazionistiche; HSBC reitera comunque il target di fine anno di rendimenti a 10 anni al 2,5%. Major si è messo in evidenza lo scorso anno per aver predetto in modo corretto che i rendimenti dei Treasuries sarebbero scesi al 2,1% circa, a fronte di molti altri economisti che erano convinti che i tassi si sarebbero avvicinati al 4%.

Ma tale valore che è stato raggiunto “sarà probabilmente il minimo dell’anno”, hanno scritto entrambi in una nota ai clienti, lasciando supporre dunque che i rendimenti torneranno a salire. (Lna)

Fonte: HSBC Analysts Who Predicted Treasury Rally Now Say It’s Over