Come e dove acquistare Bitcoin nel 2020

31 Gennaio 2020, di Mariangela Tessa

Tra alti e bassi, il Bitcoin si è rivelato l’investimento del decennio per coloro che hanno scommesso, sin dal suo debutto, sulla moneta digitale: attualmente quotata intorno ai 7.200 dollari, la regina delle criptovalute ha segnato un aumento pari a 9,000,000% da luglio 2010, secondo i dati Bloomberg.
Non stupisce dunque che sempre più investitori guardino alla criptovaluta come asset su cui investire.

Un concetto tanto più valido negli ultimi tempi, quando la regina della valute digitali è stata da alcuni osservatori incoronata come alternativa all’oro come bene rifugio. 

Come e dove acquistare Bitcoin nel 2020

E’ possibile comprare Bitcoin in diversi modi. Di seguito le più popolari:

  • Attraverso gli Exchange, ovvero piattaforme dove è possibile scambiare valute di vario tipo. Molti di questi exchange vi permettono pure di acquistare BitCoin in contanti da altri utenti che si trovano nelle vostre vicinanze attraverso un sistema di geolocalizzazione.
  • Acquisto diretto su piattaforme. In questo caso è possibile acquistare BitCoin direttamente con carta di credito o debito senza dover scambiare o contrattare con un altro possessore. Effettuata la registrazione alla piattaforma e validato il conto con la procedura di verifica dei documenti, in poche ore si possono ottenere i desiderati bitcoin. Si può pagare con Carte di Credito, Paypal, Skrill e Bonifico. Tra le piattaforme più popolari in Italia: Coinbase, Iqoption, Bitpanda, Coinmama, LocalBitcoins.
  • Trading su Piattaforme: attraverso questo sistema, non si ottengono bitcoin ma si specula sull’andamento delle quotazioni.
  • Bancomat (ATM): prelevare i bitcoin al bancomat è tra i metodi più semplici e veloci. È sufficiente recarsi in uno degli ATM che si trovano in Italia, inserire i contanti o la vostra carta di credito e richiedere il prelievo in BitCoin, inserendo l’indirizzo del vostro wallet. In Italia i bancomat sono disponibili attualmente nelle seguenti città: Torino, Roma, Milano, Firenze, Rovereto e Pisa.
  • Mining: è il metodo per eccellenza per entrare in possesso dei Bitcoin ma anche il più complicato. L’estrazione avviene facendo compiere al computer dei calcoli molto elaborati. L’algoritmo, alla base del bitcoin, è estremamente complesso e al crescere del numero dei bitcoin estratti, la difficoltà di estrazione è nel tempo aumentata in maniera esponenziale.